giovedì 30 agosto 2012

Soba noodles del marinaio Hornsby!


Mi affretto prima che altre persone mi rubino l'idea! Devo ammetterlo questo "giochino" mi piace veramente tanto: credo che potrei farlo ogni volta che presento un piatto, oppure nell'inventarmi una ricetta. Ebbene sì questa ricetta l'ho proprio inventata partendo dalla trama del film e questo secondo me è fantastico!
Il film in questione è "Operazione sottoveste" sempre diretto da Blake Edwards ed è del 1959 (adoro i vecchi film!!!). Nel film compaiono alcuni tra i miei attori preferiti: Cary Grant e Tony Curtis caratterizzati da un'ilarità elegante e sottile che riesce a divertirmi ogni volta che ho occasione di rivederlo.
L'ambientazione di questa attraente commedia è la Seconda Guerra Mondiale nel Pacifico all'interno di un sottomarino danneggiato, arrangiato e riverniciato di rosa a causa di un attacco aereo in rada.  L'equipaggio è vario: abbiamo un affascinante comandante (Cary Grant) che si trova a dover "badare" al tenente di vascello (Tony Curtis) poco affine all'educazione militare. 
Tutto prende una svolta "rosa" quando  l'equipaggio si trova costretto a dividere lo spazio con un gruppo di soldatesse e civili (donne, bambini tra cui anche una capra) che deve anche saper gestire l'attacco di una nave amica... Tutto si concluderà con un astuto e "intimo" stratagemma da parte del   capitano Sherman che spiazzerà  le truppe americane, salvando l'intero equipaggio, con annesso lieto fine amoroso.

Una delle scene più divertenti del film riguarda il furto di un maiale, travestito da marinaio Hornsby da parte del tenente Holden per poter sfamare l'equipaggio il giorno di Capodanno, una delle scene più esilaranti del cinema!
E proprio "in memoria" del marinaio Hornsby, che ho deciso di preparare questo piatto con un sapore decisamente orientale come dei soba noodles con maiale e verdure! Sì, sono partita dal maiale come spunto, ma doveva pur essere una versione femminile del piatto e con un tocco orientale, visto che la vicenda si svolge nel pacifico e quindi son nati questi noodles, leggeri e orientali!

Dal diario di bordo del capitano Sherman: "Avvistata petroliera. Affondato camion." 
Ingredienti per 4 persone:
250 gr. di soba noodles;
4 fettine di lonza di maiale;
5 zucchine piccole;
1 cucchiaio di curcuma;
3 cucchiai di salsa di soia senza sale (tappo verde!);
pepe q.b.
2 cucchiai di olio evo Dante;
mezza cipolla (ho utilizzato quella rossa);


Lavate bene le verdure, e tagliate tutto (cipolla e zucchine) in fette molto sottili, io ho utilizzato un mandolino, ma potete prepararle a julienne. In una wok mettete l'olio con la cipolla e sfiammate con la salsa di soia.
Tagliate il maiale a stricioline molto sottili e mettetelo a saltare nella wok un paio di minuti a fuoco vivo. Aggiungete le zucchine la curcuma e se necessario (se risulta troppo asciutto) aggiungete salsa di soia. Cuocete per pochi minuti, giusto il tempo che la carne sia cotta.
A parte fate bollire i noodles in acqua leggermente salata (potete anche non salarla perchè la curcuma è molto saporita) per max 3 minuti, scolateli velocemente e fateli saltare nella wok a fuoco vivo rigirandoli bene perchè si insaporiscano.

Servite caldi e mangiateli rigorosamente con i Chopsticks!

 Con questa ricetta partecipo al contest per la categoria Commedia Leggera.



8 commenti:

  1. Ho troppo riso al ricordo del marinaio Hornsby con quel pastrano sulle spalle ed il cappello...caricato sul furgone, ma ancora di più a ripensare a tutto il film che ho visto proprio di recente. Mi fa piacere che ti stia divertendo nel giocare con la Cinegustologia. Ti inserisco subito e complimenti per l'idea. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Patty! è sempre un grande classico!
      a presto!

      Elimina
  2. ciao Silvia, grazie di essere passata da me, scusa il ritardo, sono incasinatissima... ma che ricetta fantastica! Mi sono aggiunta ai tuoi follower così non mi perderò le prossime :-)

    RispondiElimina
  3. silvia .. non l'hai mai visto questo film. Mi hai proprio incuriosito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandissima pecca non averlo mai visto.... diciamo è più degli anni dei nostri genitori... ma ti posso garantire che è uno spasso!

      Elimina
  4. Operazione Sottoveste è un film fantastico, fa morire dal ridere con quell'eleganza che i film di oggi si scordano.
    La scena del marinaio Hornsby è davvero mitica ("certo che questi marinai quando si ubriacano sono davvero dei porci"), da storia del cinema.
    Bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandissima!!! la penso proprio come te! grazie per la visita!

      Elimina

suggerimenti...